Notizie

Consigli per Scegliere la Casetta per Anatre Perfetta

Se in passato era molto diffusa la tradizione per ogni famiglia di avere animali da cortile, al giorno d’oggi questa usanza sta pian piano scemando. La mancanza di giardini e i ritmi frenetici rendono molto difficile tenere questi animali tipo anatre, galline e conigli, tra le mura di casa.

D’altra parte però questi animali da cortile vengono acquistati dalle fattorie didattiche che sempre più si stanno diffondendo su tutto il territorio italiano. Queste infatti sono oggetto di diversi progetti con le scuole, finalizzati a promuovere la conoscenza di questi animali tra le nuove generazioni.

Gli animali da cortile, in particolare anatre e polli però hanno bisogno di un rifugio in cui ripararsi dalle intemperie oppure per tenere al riparo i loro piccoli. Ecco che è importantissimo dotare anche le anatre di casette apposite.

Perché acquistare le casette per anatre: resistenza e igiene

Le casette per anatre sono importantissime per offrire il giusto riparo alle papere soprattutto quando piove o fa molto freddo. Inoltre i recinti outdoor per anatre sono utilissimi quando nascono i pulcini, che devono stare al sicuro.

Le casette per papere diventano però fondamentali per le fattorie didattiche dove quotidianamente decine e decine di bambini si recano per osservare e giocare con le anatre e gli altri animali da cortile. 

Cucciolotta mette a disposizione un prodotto di eccellente qualità frutto di una produzione e di un design Made in Italy, ovvero “Ducky”, la casette per anatre realizzata con un materiale particolare,l’ HPL multistrato, un materiale altamente innovativo e igienico, molto utilizzato per le cucce per cani, ma che viste le sue proprietà e potenzialità è stato introdotto anche per la produzione di casette per anatre.

Essa è disponibile in due taglie, a secondo del numero di animali e delle varie esigenze: S (52×55 x44h ) e M (60 x70x54h). 

I rifugi per anatre e altri animali da cortile come Ducky sono molto resistenti alle intemperie ma anche all’usura del tempo, si tratta quindi di prodotti duraturi che non richiedono manutenzione e non devono essere continuamente sostituiti. Essi risultano essere degli ottimi investimenti dato che sono pressoché indistruttibili: si ha la garanzia di avere a disposizione un rifugio per lungo tempo che elimina il bisogno di spendere ulteriori soldi poiché magari è rovinato o rotto.

Sono inoltre isolati termicamente, ossia la casetta rimane calda e confortevole anche in presenza di temperature molto rigide e fresca durante le torride estati italiane. 

Inoltre questo materiale è molto particolare perché non favorisce l’annidamento di batteri e parassiti, non assorbe né liquidi né odori e può essere facilmente pulito con i normali prodotti igienizzanti per la casa. Le casette per anatre garantiscono così massimo del comfort a questi piccoli animaletti oltre al massimo igiene.

Far scorrazzare in sicurezza le anatre con i recinti outdoor

Le anatre amano stare all’aperto, nei campi, nei giardini, nei cortili o nelle fattorie. È essenziale fornire loro di uno spazio all’aperto dove scorrazzare in libertà, magari con una fonte d’acqua ( uno stagno o una vasca ad esempio), visto che amano nuotare. 

Allo stesso tempo è molto utile limitare delle zone del cortile con un recinto per permettere alle anatre di muoversi senza correre il rischio che queste si perdano o che vengano attaccate da altri esemplari più grandi. 

Per le papere, come tutti gli altri animali da cortile è importantissimo stare all’aria aperta perché così possono cibarsi anche di erba e vermetti che sono super nutrienti e salutari per la specie in questione. 

Cucciolotta offre molte varietà di recinti outdoor per gli animali da giardino.

Anche questi recinti sono realizzati in HPL multistrato, materiale innovativo e particolarmente leggero che può essere spostato con molta facilità nel cortile. I recinti outdoor sono perfetti non solo per far scorrazzare le anatre ma anche delimitare lo spazio attorno alla casetta per anatre.

Allevare anatre domestiche  

Come tutti gli animali, anche le papere necessitano di particolari cure ed attenzioni, ma allo stesso tempo tengono lontano il giardino dalle lumache, larve, insetti e chiocciole e possono produrre uova. 

Si tratta di esemplari molto socievoli, che amano stare in gruppo o almeno in coppia. Infatti gli stormi d’anatre soffrono molto la perdita di un loro componente. Di conseguenza è necessario regalargli momenti di socializzazione se si tiene alla salute dell’anatra, magari acquistandone almeno un’altra. 

Sono animali caratterizzati da un sistema immunitario debole e per questo possono contrarre malattie con estrema facilità. Per questo motivo l’igiene deve essere una priorità e il rifugio con annessi abbeveratoio e ciotola vanno puliti ogni giorno. 

Le papere sono onnivore e si nutrono di alimenti molto vari: dalla frutta e verdura fino agli insetti che trovano nei prati. 

Esse si adattano con grande facilità all’ambiente in cui vivono, anche una casa, la quale deve possedere uno spazio all’aperto dove stare, che deve essere in ogni caso delimitato da un recinto. Tenerle al chiuso la maggior parte del tempo può portare a una forte depressione, poiché hanno la necessità vitale di camminare in libertà. 

Anatre o polli: tutte le differenze

Molto noto e diffuso è l’allevamento di pollame, ma quello di papere presenta innumerevoli vantaggi da non sottovalutare. 

L’anatra è un animale decisamente più mansueto che non raspa per terra e non danneggia i giardini, ma li libera dalla presenza di insetti, mangiandoli.

È meno esigente e si accontenta con facilità, per questo è sufficiente darle un pasto unico al giorno con al massimo l’aggiunta di qualche grano.

La sua crescita è assai rapida e vi sono molte meno differenze tra gli esemplari maschili e quelli femminili.

Per i suoi pochi bisogni e per la sua facilità d’adattamento, l’anatra non necessita di costosi impianti d’allevamento come avviene per le galline ovaiole. 

Le anatre producono uova di eccellente qualità: alcune possono andare avanti negli anni generando uova in quantità simili a quelle delle galline. Hanno inoltre una muta più breve e sono immuni alla pica e al cannibalismo.

I vantaggi di un rifugio per anatre Cucciolotta 

Cucciolotta è una giovane dinamica azienda artigianale italiana, che garantisce il “Made in Italy” in ogni fase di sviluppo e creazione del prodotto. 

È situata in Val Sangone ma è caratterizzata da un forte spirito internazionale .

Cucciolotta coniuga la cura e la qualità di un prodotto artigianale, con l’organizzazione e l’innovazione di una realtà industriale.

Numerosi collaboratori esperti consigliano e lavorano in ogni settore aziendale portando ogni prodotto ad essere contraddistinto da elevati standard qualitativi.

In molti hanno scelto di affidarsi a Cucciolotta (tra cui veterinari e volontari in onlus animaliste)  e ne sono rimasti entusiasti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *