Polli e Galline

Pollaio antivolpe: come proteggere le tue galline

La volpe è l’animale che più di tutti terrorizza i proprietari di galline. Si tratta di un animale diffuso in tutta Italia e non solo in alcune località, di conseguenza sono numerosi gli allevatori che si lamentano degli attacchi da parte di questo animale. Nota per la sua furbizia e intelligenza, non sarà facile evitare attacchi da parte di questi animali, è necessario quindi adottare tutte le precauzioni possibili, in particolare in territori nei quali le volpi sono particolarmente numerose. L’odore proveniente dal pollaio per una volpe è irresistibile, di conseguenza se l’area è territorio delle volpi sicuramente prima o poi tenteranno di entrare al suo interno. Dovrai quindi adottare ogni precauzione possibile per evitare che una o più volpi si introducano nel pollaio.

polly gothiqueAlcuni accorgimenti utili per evitare che le volpi attacchino il tuo pollaio

La volpe è un’ottima arrampicatrice e scalatrice. Di conseguenza bisogna realizzare una recinzione che non permetta alla volpe di scavalcarla ed inoltre è necessario che la recinzione sia interrata per almeno 50 centimetri. Per quanto riguarda la recinzione, è utile posizionare appena fuori dal recinto una rete a maglie strette per rendere ancora più difficoltoso un tentativo di scavo per entrare nel recinto da parte di una volpe. Per quanto riguarda lo sviluppo in altezza del recinto, un’altezza di almeno 3 metri è necessaria per evitare che la volpe riesca ad entrare. Il bordo superiore deve essere rivolto verso l’esterno, in modo da rendere più difficile la scalata del recinto.

Un recinto dotato di un tetto è comunque la soluzione migliore, in questo caso per una volpe sarà quasi possibile riuscire ad entrare al suo interno. Solo un buco tra le maglie del recinto potrebbe permettere l’ingresso di una volpe.

Le volpi sono solite attaccare dal tramonto all’alba, è raro che attacchino le galline durante il giorno. Di conseguenza si può pensare di far rientrare in serata le galline all’interno del pollaio, che è posizionato all’interno del recinto. A questo punto sarà veramente impossibile per una volpe riuscire ad attaccare le tue galline.

pollaio ovaioleQuali sono gli altri animali che potrebbero essere pericolosi per le galline

Di seguito verrà presentata una lista di altri animali che potrebbero risultare pericolosi per le galline. Simili alle volpi, sono donnole, martore e faine. Si tratta di animali noti per compiere vere e proprie stragi dentro il pollaio, in molte occasioni addirittura uccidono tutte le galline per poi mangiarne solo alcune. Si tratta quindi di animali molto pericolosi e vanno adottati tutti gli accorgimenti necessari per fermarli.

Un altro pericolo può provenire dai serpenti, in particolare per uova e pulcini. Piccole aperture sono sufficienti per permettere ai serpenti di riuscire ad accedere al pollaio, di conseguenza bisogna verificare che durante la notte tutto sia totalmente al sicuro e nessun varco d’accesso sia disponibile.

I ratti sono un grosso problema per galline, uova e pulcini. Vengono attirati nel pollaio perché qui è possibile trovare del cibo e una volta dentro ne approfittano per depredare il pollaio di uova e pulcini, oltre che provocare gravi danni anche alle galline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *