Polli e Galline

Pollaio in HPL multistrato: scegli la qualità

Il pollaio rappresenta la casa delle galline. Si tratta quindi di un aspetto fondamentale quando si decide di creare un allevamento di galline, piccolo o grande che sia. Il materiale con il quale è realizzato il pollaio è uno dei principali punti da tenere in considerazione. Esistono diverse soluzioni per realizzare un pollaio solido e resistente e una di queste è il pollaio realizzato in HPL multistrato.

Dove posizionare un pollaio in HPL? Il luogo ideale è vicino ad un albero, in questo modo durante l’estate l’ombra dell’albero non permetterà al pollaio di scaldarsi troppo e allo stesso tempo durante l’inverno le foglie cadute permetteranno al sole di raggiungere il pollaio, aiutando ad aumentare la temperatura interna al pollaio.

polly classic greyPollaio in HPL multistrato o in legno?

La principale caratteristica di un pollaio in HPL multistrato è quella di non assorbire alcun tipo di liquido e odore, a differenza dei pollai in legno. Il pollaio in HPL è resistente agli urti e molto solido, e inoltre si tratta di un ottimo isolante tra l’ambiente esterno e interno. Anche quindi nel caso in cui fuori faccia molto freddo, le galline posizionate all’interno del pollaio beneficeranno di una temperatura sensibilmente più alta. Un’altra delle più importanti caratteristiche del pollaio in HPL è quella di ridurre al massimo la proliferazione dell’acaro rosso. Questo piccolo animale causa delle vere e proprie stragi nei pollai, e quando non uccide le galline le rende comunque molto deboli e di conseguenza non riescono a produrre le  uova con regolarità. Come si riesce a non far riprodurre con regolarità l’acaro rosso? E’ molto semplice, questo parassita durante il giorno passa il tempo negli anfratti del pollaio, molto comuni nel legno ma allo stesso tempo non presenti nel pollaio in HPL. Non lasciando a disposizione dei luoghi nei quali nascondersi, la proliferazione dell’acaro è assai limitata.

Il pollaio in HPL permette poi una pulizia semplicissima, con dei semplici detergenti sarà possibile rendere il pollaio come nuovo, cosa che è evidente non sia possibile fare con un pollaio in legno.

Anche il legno ha dei vantaggi ovviamente, anch’esso è un ottimo materiale coibentante e inoltre il design di un pollaio in legno è particolarmente gradevole. Un pollaio in legno poi può essere realizzato anche autonomamente.

polly gothiqueChe cos’è il materiale HPL, i vantaggi e dove viene utilizzato

Si tratta di un materiale utilizzato per il rivestimento di differenti superfici, realizzato dopo aver pressato più strati di carta impregnati precedentemente con resine termoindurenti e successivamente compattati tramite il calore e l’alta pressione per quasi un’ora. Dopo questa particolare lavorazione, viene fuori un materiale estremamente omogeneo, senza pori e inoltre va considerata la possibilità di decidere il colore e il design della superficie. Alcuni vantaggi dell’HPL sono: versatilità nell’utilizzo; durata nel tempo; varietà dal punto di vista dell’aspetto; è un prodotto che garantisce un’igiene elevata; si tratta di un materiale ignifugo; è un materiale estremamente resistente ed è facile da mantenere.

La tipologia di utilizzo è estremamente varia, può essere realizzato per creare armadi modulari, panchine, arredi urbani e da giardino, rivestimenti edili e ovviamente anche dei pollai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *